Fiat Panda, festeggia 5 milioni di clienti con un prezzo speciale

By stbettettini

E’ partita una nuova campagna di comunicazione di Fca: si chiama “Popolo di Panda” e riassume i grandi successi di questo modello che dal 2012 è l’automobile più venduta in Italia.

Sulle note dello storico tormentone “Vengo anch’io. No, tu no”, il filmato mostra le diverse generazioni della Panda nelle sue molteplici interpretazioni e nei suoi più disparati utilizzi, sempre all’insegna di un’allegra convivialità, che si sono succedute dal 1980 ad oggi.

La Panda ha conquistato 5 milioni di italiani grazie alla sua semplicità e alla simpatia, vero e proprio compendio delle caratteristiche del marchio Fiat. Sin dal suo esordio, la Panda rappresenta in modo inconfondibile il quotidiano rapporto con l’automobile: più immediato, più disinvolto. Tra i segreti del suo successo le dimensioni esterne compatte, il grande spazio interno configurabile per ogni esigenza di trasporto, l’ampia scelta di motori e le numerose combinazioni cromatiche.

Si rinnova così la promozione speciale, per festeggiare insieme agli italiani questo nuovo traguardo: la gamma Panda parte da un prezzo di 7.500 € con finanziamento “Be-Smart Meno1500” e su tutte le versioni a Metano e GPL un extrasconto di 1.000 €.

Oltre che prima city-car a trazione integrale (1983), la Panda è anche stata la prima del suo segmento a conquistare il prestigioso “Car of the Year” (2004), e nello stesso anno, la prima city-car a raggiungere i 5.200 metri del campo base sull’Everest. E la lunga serie di record continua nel 2006, quando Fiat Panda è stata la prima city-car con alimentazione a metano a venire prodotta su larga scala. Ancora nel 2013 è stata la prima della sua classe a introdurre la frenata automatica di emergenza.

E lo scorso anno la serie speciale Panda Waze – la Panda più social di sempre – è stata protagonista a Pandino (CR) del più grande raduno al mondo di Panda con 365 esemplari differenti provenienti da tutt’Europa, perché il “popolo di Panda” travalica i confini nazionali per diventare un’autentica comunità globale.

Source:: Virgilio Motori