Sui migranti Conte è stato complice di Salvini, non basta una lettera per rifarsi una verginità

By Adriano Biondi
La lettera di Conte sul caso Open Arms è stata interpretata da molti come uno schiaffo a Salvini e una lezione di umanità e dignità. Non basta un post acchiappalike per compensare il disastro che le scelte del governo hanno contribuito a determinare in tema di gestione dei flussi e di accoglienza. E la responsabilità di Conte è enorme.
Continua a leggere

Source:: Fanpage