Strage Nuova Zelanda, donna uccisa mentre tenta di salvare il marito tetraplegico

By Susanna Picone
Husna Ara Parvin, una donna di quarantadue anni originaria del Bangladesh, è tra le vittime dell’attacco alle moschee in Nuova Zelanda. Secondo i suoi familiari, è stata uccisa mentre correva per cercare di raggiungere suo marito costretto su una sedia a rotelle. La coppia viveva da anni a Christchurch.
Continua a leggere

Source:: Fanpage