Pd e Forza Italia contro Luigi Di Maio: “80.000 posti di lavoro in meno, il decreto dignità porta disoccupazione”

By Charlotte Matteini
Forza Italia e Partito Democratico si oppongono all’approvazione del decreto dignità, in particolare alle norme che andranno a regolare i rapporti a termine: “Ottantamila posti di lavoro in meno in 10 anni. Sono quelli che prevede in relazione del decreto dignità. Ma non doveva essere la Waterloo del precariato? Il problema del lavoro non si risolve distruggendolo”, commenta il segretario dem Maurizio Martina su Twitter.
Continua a leggere

Source:: Fanpage