L’appello degli editori al Governo: “Ripartire dai libri, crisi più grave dal Dopoguerra”

By Redazione Cultura
Dall’appello congiunto tra editori, librai e biblioteche le proposte al Governo per ripartire dai libri dopo l’emergenza Coronavirus, che ha mandato in crisi un comparto già fragile. Con “scuole chiuse, università, librerie e biblioteche” il settore è al collasso. Nel 2020 sarà pubblicato il 31% in meno di libri.
Continua a leggere

Source:: Fanpage