Lacchiarella, operaio trovato morto in un capannone con il volto trafitto da una pistola sparachiodi

By Simone Gorla
Un operaio di 50 anni è stato trovato senza vita in un capannone a Lacchiarella, nel Milanese, con una grave ferita al volto. È stato il titolare dell’azienda, che produce bancali, a chiamare i soccorsi dopo aver visto il lavoratore riverso a terra. Le indagini sono condotte dai carabinieri della compagnia di Abbiategrasso. L’ipotesi prevalente è quella di un tragico incidente. Secondo quanto appreso da Fanpage.it, l’uomo si sarebbe ferito al volto, forse per una fatalità, con una pistola sparachiodi. Tuttavia al momento nessuna ipotesi è esclusa e proseguono le indagini delle forze dell’ordine. L’Ats ha avviato accertamenti in materia di sicurezza sul lavoro, anche per chiarire se l’azienda avesse l’autorizzazione per restare aperta dopo le disposizioni per contenere l’emergenza coronavirus.
Continua a leggere

Source:: Fanpage