La mamma di Fausto, morto dopo lo schianto a 220 all’ora: “Era fragile, si lasciava trascinare”

By Susanna Picone
“Mio figlio era un ragazzo fragile, che si lasciava trascinare dagli altri…”, le parole di Maria, la mamma di Fausto Dal Moro, uno dei due giovani morti in un incidente stradale sull’A1. La vicenda ha suscitato grande clamore per la dinamica dello schianto, avvenuto poco dopo che i due ragazzi avevano fatto una diretta Facebook per far vedere che viaggiavano a oltre 200 all’ora.
Continua a leggere

Source:: Fanpage