India, scommette il figlio di 3 anni al gioco d’azzardo. E lo perde

By Mirko Bellis
Fino a dove può arrivare la febbre del gioco d’azzardo? In India, fino al punto di scommettere il proprio figlio. E’ accaduto in un piccolo villaggio dello Stato di Bihar dove un uomo, dopo aver perso tutti i suoi averi, ha messo sul piatto anche il figlio di 3 anni in un’ultima, disperata, puntata. E lo ha perso è stato condannato a… 50 addominali. In India il mercato del gioco d’azzardo vale 60 miliardi di dollari, di cui circa la metà di natura illegale.
Continua a leggere

Source:: Fanpage