Di Maio difende il salario minimo: “Non accetto attacchi preventivi, non indietreggiamo”

By Stefano Rizzuti
Dopo gli attacchi delle ultime ore alla proposta di salario minimo avanzata dal Movimento 5 Stelle, interviene il vicepresidente del Consiglio Luigi Di Maio per difendere l’ipotesi di un salario orario di almeno 9 euro l’ora: “Chi si vuole mettere di traverso a prescindere, sappia che noi non indietreggeremo di un centimetro”.
Continua a leggere

Source:: Fanpage