Decapita la moglie e la figlia di 5 anni, poi si suicida: “Non accettava la fine del matrimonio”

By I. A.
Omicidio-suicidio a New York: un uomo di 46 anni, Yonathan Tedla, prima ha tagliato la gola a sua moglie Jennifer Schlecht, 42 anni, e alla figlia di 5, e poi si è suicidato impiccandosi nel bagno della loro casa di Harlem. A lanciare l’allarme è stato il fratello della donna, non riuscendo a contattarla telefonicamente: “Lui l’aveva minacciata che avrebbe eliminato tutti se avessero divorziato”.
Continua a leggere

Source:: Fanpage