Cannabis light, Salvini all’attacco: “Mi fa schifo lo spaccio di Stato, Parlamento si vergogni”

By Stefano Rizzuti
Il leader della Lega, Matteo Salvini, torna all’attacco sulla cannabis light dopo l’approvazione dell’emendamento alla manovra che innalza le percentuali di Thc: “A me l’idea di uno Stato spacciatore di droga fa schifo. È la morte di una società e di una cultura. Il posto degli spacciatori è la galera e un Parlamento che pensa alla droga libera è una vergogna”.
Continua a leggere

Source:: Fanpage