Addormenta moglie e tre figli col narcotico e poi li decapita: la confessione choc del medico

By Biagio Chiariello
Davanti alla polizia di Kafr el-Sheikh (Il Cairo), il 42enne Ahmed Abdullah Zaki aveva denunciato il massacro della sua famiglia. Avrebbe trovato i corpi straziati di moglie e figli, tutti decapitati, all’interno della loro abitazione. A 24 ore dall’intervento degli inquirenti sulla scena del crimine, è arrivato il colpo di scena.
Continua a leggere

Source:: Fanpage